Goji: da nicchia a patrimonio della comunità

by Redazione on 1 ottobre 2012

Post image for Goji: da nicchia a patrimonio della comunità

In letteratura così come in numerosissimi articoli all’interno del web viene quotidianamente dimostrato in modo sempre più approfondito come il goji, in tutte le sue varianti e metodi di assunzione, rappresenti un’inestimabile fonte di energia, longevità ed offra numerosi vantaggi per la salute ed il benessere.

Risultati e testimonianze sempre più positive a fronte di nessuna controindicazione evidenziata in differenti studi, hanno spinto le persone a consigliarlo sempre di più (in particolar modo all’interno dei piani antiage) causando una diffusione rapida e massiva tra la popolazione occidentale, sempre più interessata alle culture e alle pratiche provenienti da Oriente.

Sempre più persone nel mondo utilizzano piccole porzioni del “frutto di lunga vita” che, grazie alle molteplici proprietà contenute, può essere utile in diversi campi di applicazione.

Non fanno eccezione personaggi conosciuti, in particolar modo divi del mondo dello spettacolo.

E’ ampiamente dimostrato come la bacca possieda proprietà antiossidanti e anti-invecchiamento, oltre ad altre funzioni terapeutiche e di regolazione per l’organismo.

Per star di Hollywood come Jennifer Aniston, Madonna o Liz Hurley, è evidente come il mantenere un aspetto giovane e stare in salute rappresenti la più alta priorità e numerosi articoli in rete segnalano le bacche di goji tra i nutrienti utilizzati da queste persone per raggiungere  i propri scopi.

Diverso è il discorso di Victoria Beckam. Nonostante 4 gravidanze ha sempre mostrato un fisico perfetto e tra le componenti per il sostentamento del regime dietetico risultano le stesse bacche di goji.

La bacca di goji aiuta a perdere peso in quanto contiene polisaccaridi (molecola responsabile della conversione del cibo in energia) favorendo quindi lo smaltimento dei nutrienti e aiutando dunque a perdere peso. Per quanto riguarda i derivati del goji, quello che ha maggiormente preso piede è sicuramente il succo.

Oltre ad aiutare il corpo a rallentare i processi di invecchiamento e a rappresentare un inestimabile fonte di energia, viene considerato un coadiuvante per la fertilità. E’ il caso di Mick Jagger, frontman della storica band Rolling Stones, che fino a qualche anno fa, dichiarava di desiderare un figlio dalla compagna e che per favorire la fertilità assumeva, all’interno della sua dieta, grandi quantità di avocado e un bicchiere di succo di goji al giorno ( da lui stesso definito Viagra Fruit).

Una diffusione ovvia e progressiva per un prodotto naturale al 100% che ha dimostrato a più riprese di poter essere un valido supporto per il mantenimento del livello generale di benessere delle persone.

 

{ 0 comments… add one now }
N.B. Saranno pubblicati esclusivamente i commenti di interesse pubblico. Per domande personali provvederemo a rispondere agli utenti in forma privata.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: