Effetti del Goji sul testosterone

by admin on 28 febbraio 2013

Aumentare testosterone

Il testosterone è un ormone steroideo prodotto, a partire dal colesterolo, a livello dei testicoli, nelle cellule di Leydig, per mezzo dell’ormone LH. In minima parte viene sintetizzato nella corteccia surrenale.

Presente in minor parte anche nell’organismo femminile, nell’uomo è l’ormone deputato allo sviluppo degli organi sessuali e delle caratteristiche maschili secondarie, quali il timbro della voce, la diversa distribuzione del pelo e lo sviluppo della muscolatura.

Il testosterone riveste importanti funzioni fisiologiche metaboliche e sessuali. Aumenta l’anabolismo e diminuisce l’insulinoresistenza. Per l’uomo riveste importanti funzioni concernenti la fertilità, la vitalità sessuale ed il mantenimento di un buono stato di salute generale.

Un calo della libido, ovvero del desiderio sessuale, è spesso una naturale conseguenza della carenza di questo ormone. Dagli studi effettuati è emerso che il consumo di Goji, il “frutto della longevità” tibetano, contribuisce a mantenere sani livelli di ormone testosterone all’interno dell’organismo.

L’istituto di ricerca Abacus, in occasione del convegno “L’amore non ha tempo” a cura della Società italiana di andrologia, ha evidenziato, secondo quanto risulta da una sua indagine, che una coppia su tre ha vissuto almeno una crisi legata ad una diminuzione dell’attività sessuale a causa di stress, lavoro e ritmi di vita frenetici.

L’effetto energizzante del frutto Goji, unito alla sua capacità di contrastare lo stress, porta ad un miglioramento della salute sessuale nel suo complesso. In Asia tutto ciò non rappresenta una novità: il frutto è tradizionalmente considerato un tonico sessuale di grande efficacia.

{ 0 comments… add one now }
N.B. Saranno pubblicati esclusivamente i commenti di interesse pubblico. Per domande personali provvederemo a rispondere agli utenti in forma privata.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: